00 1/22/2021 10:23 AM

Strakosha 6,5. Una buona risposta, migliore di sicuro rispetto  alla gara con la Fiorentina. Io che sono un suo estimatore, però, non sono ancora convintissimo di un cambio con Reina per domenica.

Parolo 6,5. Eterno, sempre in evidente calo, ma eterno.

Hoedt 5,5. Nell'ultimo mese mi è piaciuto molto poco. Peccato perchè ha vissuto un autunno molto soddisfacente.

Acerbi 5,5. Vuole strafare ma commette una serie di leggerezze inusuali (tra le quali anche la distrazione sul gol). Mezzo punto in più per il cross simil Lazio-Inter

Lazzari 5,5. Il (meritatissimo) riposo del guerriero.

AKAK 7. Pur continuando a nutrire fortissimissimi dubbi sulle sue qualità, ammetto senza problemi che si sta rivelando utile. Ieri il migliore.

Escalante 5,5. Gestisce palla con la stessa serenità con cui Fracchia gestisce la bomba nella manica. Peccato perchè la garra c'è, ed aiuta.

SMS 6. A sprazzi, riesce comunque a dare il suo contributo.

Fares 5. Pochezza, modestia, approssimazione. Puzza di sòla lontano mille miglia.

Pereira 5,5. Pochissimo arrosto ma qualcosa si intravede. Io lo riproporrei col Sassuolo, almeno per un robusto spezzone

Muriqi 6-  Si becca un punto e mezzo per la sassata che ci regala i quarti ma fino a quel momento faticavo a dargli 5. Riesce a mangiarsi due gol, a tenere pochissime palle e sopratutto a farsi anticipare tre volte consecutivamente di testa. Male perdio (cit)

Patric 6. Solito contributo fatto di abnegazione, paradossi tecnici e passaggi rugbystici (ma in avanti sta palla mai?)

Correa  4,5. E' tornato a farci un favore a scendere in campo. Grazie Tucu.

Marusic 6. Pare ormai più a disagio a destra che a sinistra

Lulic 10. Bentornato Mito.

Inzaghi 6,5. Ottiene il massimo (quasi) col minimo sforzo. Bene così.