Freeforumzone mobile

Ronaldinho

  • Posts
  • OFFLINE
    ReflexBlue74
    Post: 1,555
    00 2/4/2017 3:42 PM
    Lascia ufficialmente il calcio e diventa ambasciatore del Barcellona dove aveva incantato il mondo e si era espresso per l'ultima volta in tutto il suo potenziale, con il fisico e la testa di un giocatore professionista vero. Poi ci ha regalato tante altre magie, perché con quei piedi riesci a invertati la giocata anche sessant'anni con la panza di un commendatore, ma onestamente non era più la stessa cosa.

    Uno dei più talenti più cristallini degli ultimi vent'anni: dribbling funambolici, assist visionari, fiuto del gol, calci piazzati. Probabilmente il più grande freestyler della storia del calcio, unico in grado di tener testa ai freestyler professionisti.



    3:40 Se un giorno, durante il riscaldamento pre-partita, vedrò un giocatore della Lazio stoppare il pallone così uscirò dallo stadio in lacrime seduta stante.


    Mi piace ricordare due aneddoti.
    Il primo vissuto allo stadio: Lazio-Milan del settembre 2010. Reja decide di far esordire dal primo minuto Cavanda per tentare di neutralizzare il fuoriclasse brasiliano. I primi quindici minuti sono un incubo, l'emozione tradisce il belga che sbaglia anche i passaggi più semplici, quelli di due metri in orizzontale. Verso il ventesimo però entra deciso su Ronaldinho e mette la palla in fallo laterale, sotto la Monte Mario. Il brasiliano si avvicina e gli batte il cinque, sembra dire: bravo ragazzo, dai ora andrà meglio. E infatti Cavanda prende coraggio e disputa un buona partita.

    Il secondo riguarda il celebre video in cui Ronaldinho colpisce cinque traverse consecutive senza mai far rimbalzare il pallone a terra. Ovviamente un fake, un'operazione di guerilla marketing partorita dalla Nike. Il video è sgranato, sembra una ripresa amatoriale. Ma il punto non è se ci sia riuscito o meno, il punto è che Ronaldinho -solo Ronaldinho- lo può rendere credibile. Ogni appassionato di calcio sa che non è vero, ma può e vuole credere che lo sia. Perché Ronaldinho forse un giorno, lontanto dalle telecamere, ci è riuscito o ci riuscirà.

    E infine una delle reti più visionarie del suo repertorio.




  • OFFLINE
    Mark Lenders (ML)
    Post: 2,711
    00 2/4/2017 4:23 PM
    Il più spettacolare. Più di Messi, forse solo il primo Cristiano Ronaldo (quello di Manchester) mi ha entusiasmato come lui. Come tecnica pura solo Maradona lo frega.
    [Edited by Mark Lenders (ML) 2/4/2017 4:24 PM]
  • OFFLINE
    ℬaruch
    Post: 2,773
    00 2/4/2017 4:28 PM
    Concordo, giocatore senza eguali, il free-style concreto, applicato al calcio. Spesso applicato all'assist e in generale al passaggio, l'arte più sopraffina del suo repertorio





  • OFFLINE
    Drenai71
    Post: 1,595
    00 2/5/2017 7:27 PM
    mah. un giocatore che mi ha sempre lasciato un pò perplesso.
    grandissimo talento, ma piu "unico" che realmente completo. un giocatore che nella sua grandezza si fa ricordare piu che altro per avere un gioco "diverso" dalla norma.
    inoltre ha avuto un picco di grandezza veramente troppo breve, tipo 3 anni. è arrivato al milan a 28 anni che era gia un ex grande.
    mi dispiace solo di non averlo seguito nel gremio, prima che conoscesse la grandeur europea con tutto quello che gira attorno al mondo del pallone.
    tutto sommato credo che nella grande storia del calcio relativamente pochi lo ricorderanno, lascerà una traccia molto inferiore al suo talento.